Home Comunità La storia d’Italia in fotografia secondo Manuela Fugenzi

La storia d’Italia in fotografia secondo Manuela Fugenzi

24
0
Manuela Fulgenzi

“Nel mio lavoro di giornalista photo-editor rifletto ogni giorno sul fatto che niente come la fotografia ci coinvolge per le sue potenzialità narrative e assume il ruolo privilegiato di testimone della storia e della società civile”. Così Manuela Fugenzi ha presentato la videoconferenza “Look at Italy! Fotografia e storia sociale nel XX secolo” curata dalla Dante Alighieri di Johannesburg e dall’Istituto Italiano di Cultura giovedì 22 ottobre.

Curatore indipendente, consulente iconografico e giornalista photo-editor, Manuela Fugenzi si occupa di editoria libraria e periodica dalla metà degli anni Ottanta e di comunicazione multimediale. È inoltre docente di fotografia all’Università Roma Tre e coordina la Scuola di Fotogiornalismo dell’ISFCI di Roma.

“Questo incontro vuole ripercorrere aspetti della storia sociale del Novecento italiano attraverso i migliori esempi di grandi fotografi che hanno saputo raccontare le trasformazioni del nostro paese. Il ruolo delle donne, il boom economico ma anche la crisi del lavoro e l’emigrazione, i giovani”, ha spiegato Fugenzi.

“Guardare al passato recente e al nostro contemporaneo attraverso la fotografia è un’occasione per riflettere sulle nostre radici Fotografia e storia sociale nel XX secolo”, ha aggiunto. “La fotografia è documento, testimonianza, icona e un patrimonio identitario straordinario”.

Decine di ospiti hanno seguito la videoconferenza da tutto il mondo, scoprendo nella descrizione della relatrice la Storia iconografica del nostro Paese. Al termine della conferenza, Fugenzi ha interagito con un pubblico molto partecipe in un vivace Q&A.

Rispondi