Home In Sudafrica Durban Gay and Lesbian Film Festival: in luce la comunità LGBT

Durban Gay and Lesbian Film Festival: in luce la comunità LGBT

24
0
Durban Gay and Lesbian Film Festival

Eccoci giunti alla nona edizione del Durban Gay and Lesbian Film Festival, entrato ormai nel novero degli eventi culturali queer più importanti del continente africano. Questa edizione ha come sede l’Onomo Hotel di Durban, situato nel cuore del centro cittadino e a pochi passi dall’Oceano Indiano.

Più di cinquanta produzioni cinematografiche, provenienti da diversi angoli del pianeta sono proposte al pubblico. Tutte hanno un unico tratto comune: la celebrazione della diversità sessuale e affettiva. Questa è più o meno esposta, più o meno esplorata, più o meno a contatto con le vicissitudini della vita quotidiana, e che deve fare ancora i conti con una società non ancora pronta a comprenderne pienamente le sfaccettature e a rispettarle nei vari contesti in cui la persona si sviluppa ed esprime se stessa.

Il Durban Gay and Lesbian Film Festival un festival di nicchia

Si tratta perlopiù di cinema indipendente, quindi realizzato al di fuori dei grandi circuiti commerciali di distribuzione. La durata è variabile. Quest’anno, il festival dedica ampio spazio ai cortometraggi. A tutti gli effetti, non c’è voce all’interno della comunità LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transessuali) che non trovi la propria rappresentazione in questa caleidoscopica manifestazione, più unica che rara nel suo genere.

La novità quest’anno è rappresentata dall’organizzazione di un seminario gratuito. Il workshop fornisce nozioni in materia di regolamentazione e normative a tutela del pubblico, sul sistema di classificazione dei film, strumenti necessari per registi in erba che vogliano cimentarsi con la settima arte.

Un grande plauso va al suo direttore Jason Fiddler. Da anni Fiddler è in prima linea nel mantenimento di uno spazio pubblico e di arricchimento necessario per affrontare la lunga strada verso l’emancipazione della comunità arcobaleno.

E. Garozzo

Rispondi